E se la cameretta non fosse tutta rosa o azzurra?

Arredare una cameretta per bambini è sempre una gioia, soprattutto per i genitori. Ma come fare se i bimbi sono di sesso diverso e devono condividere la stessa stanza?

Vediamo insieme qualche idea su come mettere d’accordo entrambi. Non preoccupatevi, basta seguire poche semplici regole per creare spazi particolari e soprattutto unici, proprio come i vostri piccoli!

Divertiamoci con qualche ispirazione!

La scelta del colore grigio per le pareti di questa cameretta, rende l’idea di come si può creare una stanza che incontri le esigenze di tutti. Se i vestitini appesi fossero rosa, la stanza sarebbe perfetta per una femminuccia, vero? Viceversa, con una copertina azzurra e qualche macchinina, sarebbe giusta per un maschietto.  Ecco il segreto: cambiate gli accessori, non i mobili!

Ecco altri esempi di come creare un ambiente neutro. Il colore beige vi sembra troppo monotono? Provate ad aggiungere qualche cuscino colorato, qualche scatola porta giochi o delle foto di famiglia e l’ambiente si ravviverà in un battibaleno!

Ancora un esempio di cameretta versatile. I colori pastello, funzionano perfettamente e che ne dite della parete decorata a pois? Non abbiate paura di osare con la carta da parati, in fondo non meritano il meglio i vostri bambini?

Se proprio non sono riuscita a convincervi, o se non ve la sentite di rinunciare a quel tocco di rosache trasforma la vostra bambina in un’autentica principessa, ecco gli accessori che possono fare la differenza ed a quali, sono sicura, non riuscirete a dir di no!

Impreziosite da un cuore di perla, queste rose di feltro sembrano soffici nuvole che pendono dal soffitto, io le trovo fantastiche! Le trovate in vendita online, ma se avete manualità e pazienza le potrete realizzare personalmente. Trovate qui l’occorrente e le istruzioni per farle.

Decorare una parete con gli stickers è una soluzione semplice e pratica, se non altro perché si tolgono con facilità e non lasciano segni di colla sui muri. Se poi li volete personalizzare, nel  web si trovano un sacco di idee, tutte da copiare!

Riepilogando: ambienti e arredi neutri e accessori colorati. Vi risparmierete così dal dover cambiare completamente un’intera cameretta all’arrivo del nuovo bebè e di sicuro ne beneficerà anche il vostro portafogli (gli arredi e gli accessori che vi ho suggerito nel moodboard qui sopra sono quasi tutti acquistabili on-line o nei negozi Maison du Monde).